Banner Sito Web

È morta Gina Lollobrigida, addio alla Bersagliera del cinema italiano

da | Gen 16, 2023 | News

È morta Gina Lollobrigida, una delle attrici più famose del cinema italiano, aveva 95 anni.

L’attrice si è spenta questa mattina, il 16 gennaio, intorno a mezzogiorno in una clinica privata di Roma, dove era ricoverata da qualche tempo. A settembre aveva subito una delicata operazione al femore, dalla quale era uscita fortemente debilitata.

Questo non ha di certo fermato l’attrice che un’intera generazione ha conosciuto come la Bersagliera, infatti, come avevano riportato diverse testate, dopo l’intervento aveva chiesto di truccarsi per farsi vedere in ordine dal personale medico.

È morta Gina Lollobrigida, la biografia

è morta gina lollobrigida

Nacque a Subiaco (RM) il 4 luglio 1927, da Giovanni Lollobrigida, un facoltoso produttore di mobili che perse le sue proprietà a causa di un bombardamento angloamericano, Giuseppina Mercuri.

LA sua carriera inizia molto presto, a soli 17 anni interpretò il ruolo di Corinna nella commedia Santarellina di Eduardo Scarpetta, in scena venerdì 8 settembre 1944 per la regia di Luigi Tenneroni al Teatro della Concordia di Monte Castello di Vibio, il più piccolo teatro all’italiana del mondo. Nel 1947 fu protagonista (ancora con lo pseudonimo di Diana Loris) in uno dei primi due fotoromanzi italiani: Nel fondo del cuore, pubblicato a puntate sulla rivista Sogno.

L’attrice iniziò la carriera cinematografica prima come comparsa e controfigura, e successivamente ebbe piccoli ruoli di contorno nei popolari film del dopoguerra. Silvana Pampanini ricordava che fu proprio lei a sceglierla per una particina in una pellicola della quale era protagonista.

è morta gina lollobrigida

Nel 1950, dopo i primi successi, Gina Lollobrigida volò sola verso Hollywood, accettando l’invito del miliardario Howard Hughes, produttore e scopritore di dive come Jane Russell. Quando intuì che stava per essere chiusa in una gabbia dorata tornò precipitosamente a Roma. Il contratto in esclusiva che aveva già firmato le impedì fino al 1959 di lavorare negli Stati Uniti, ma non in produzioni statunitensi girate in Europa, come poi in effetti avvenne.

Nel 1953 interpretò, ancora al fianco di Vittorio De Sica, il personaggio della Bersagliera, premiato con il Nastro d’argento e candidato al BAFTA, in Pane, amore e fantasia di Luigi Comencini (Orso d’argento al Festival di Berlino), un ruolo che la rese celebre, entrando definitivamente nell’immaginario collettivo grazie alla gradevole e spontanea caratterizzazione della bella popolana povera dal cuore d’oro ma al contempo risoluta e determinata.

Raggiunti i vertici della notorietà, l’anno dopo girò il sequel, altrettanto riuscito, Pane, amore e gelosia sempre di Comencini, ma nel 1955 rifiutò di recitare in Pane, amore e… di Dino Risi, terzo capitolo della serie, e venne rimpiazzata da Sophia Loren, sua storica “rivale” secondo la stampa dell’epoca.è morta gina lollobrigida

È morta Gina Lollobrigida, gli ultimi anni

Nella Casa di Cura Pio XI, dove si trovava, l’aveva assistita tutto il tempo il figlioccio Andrea Piazzolla. Qui era avvenuto un incontro commovente con il figlio Milko Skofic e il nipote Dimitri, da anni lontani a causa delle vicende giudiziarie che avevano rovinato i rapporti familiari. Piazzolla infatti era stato accusato di circonvenzione di incapace per aver sottratto beni dal patrimonio dell’attrice tra il 2013 e il 2018.

Nella sua ultima intervista, ad agosto 2022, per il Corriere, la Lollobrigida aveva raccontato della sfida elettorale che l’aspettava: l’attrice era infatti capolista al collegio uninominale del Senato a Latina, per Italia sovrana e popolare, la lista promossa da Partito comunista, Patria socialista, Azione civile, Ancora Italia e Riconquistare l’Italia.

All’affettuosa provocazione se fosse matta, aveva replicato molto seria: «Ma no. Ero solo stufa di sentire i politici litigare tra loro senza mai arrivare al dunque».

È morta Gina Lollobrigida.

Seguiteci sui social!

Qui trovi le altre news.

Ristorante All You Can Eat di Cucina Romana: Scopri la Tradizione a Prezzo Fisso

Ristorante All You Can Eat di Cucina Romana Benvenuti nel Ristorante All You Can Eat di Cucina Romana! Se sei un amante della buona tavola e desideri esplorare i sapori autentici della cucina romana senza preoccuparti del conto, il ristorante all you can eat è la...

La Fine della Storia tra Sergio Maria Dottavi e Greta Rossetti

La Rottura tra Sergio Maria Dottavi e Greta Rossetti: Un Amore Finito La notizia della fine della storia tra Sergio Maria Dottavi e Greta Rossetti ha sorpreso molti fan e appassionati del mondo dello spettacolo. La coppia, che era considerata una delle più affiatate...

Noleggio con Conducente: Il Servizio di Eccellenza di First Horizon

Introduzione al Servizio di NCC: La Scelta Migliore per i Tuoi Spostamenti Benvenuti nel noleggio con conducente su First Horizon, la tua soluzione ideale per il NCC (Noleggio con Conducente). Se stai cercando un servizio di trasporto professionale, affidabile e...