Banner Sito Web

Guerriglia anarchica a Trastevere

da | Gen 29, 2023 | News

Guerriglia anarchica a Trastevere: un poliziotto ferito. Manifestanti asseragliati in un garage

Sabato 28 gennaio, una manifestazione di anarchici per chiedere la revoca del 41 bis per Alfredo Cospito si è trasformata in una serata di tensione nel quartiere Trastevere di Roma. La polizia ha inseguito i manifestanti dopo che hanno iniziato a lanciare bottiglie e altri oggetti.

Un agente è rimasto ferito. I manifestanti si sono dispersi nel quartiere, causando danni a fioriere, motorini, cassonetti e vetrine, prima di rifugiarsi in un garage.

La polizia ha fermato e denunciato 41 anarchici. La manifestazione ha chiuso una settimana di mobilitazione da parte degli anarchici per Alfredo Cospito, che è in sciopero della fame da 101 giorni contro il 41 bis e l’ergastolo ostativo. Un invito a “fare anarchia o tornare a casa” è stato pubblicato sui siti anarchici. Circa 20 persone sono state portate alla questura di via Genova intorno all’1 di notte.

Guerriglia anarchica a Trastevere per Alfredo Cospito

Quella di sabato 28 gennaio era la manifestazione che chiudeva una settimana di mobilitazione promossa dagli anarchici per “il fratello e compagno” Alfredo, come viene definito in un post apparso sui siti d’area dal titolo ‘Hic et nunc’, che si può interpretare come un invito ad alzare il livello di scontro, una vera e propria chiamata alle armi: “Per un compagno che stanno torturando e uccidendo nei loro lager – si legge – non abbiamo fatto nulla. Serviranno a poco e niente qualche giorno di scontri con gli sbirri.

Serve il “Qui e ora”! Qui e ora si deve aprire un nuovo capitolo della storia degli anarchici in Italia. O si fa l’anarchia o si va tutti a casa!”.

Come si legge su Rivoluzioneanarchica, portale che aggrega le informazioni di 209 collettivi anarchici: “Sabato 28 gennaio, al 101 giorno di sciopero della fame di Alfredo Cospito contro il 41bis e l’ergastolo ostativo, si è tenuta una manifestazione in piazza Trilussa nel quartiere di Trastevere che ha visto un’ampia partecipazione.

Le compagne e i compagni in piazza hanno mostrato la volontà di muoversi in corteo bloccata dalle forze dell’ordine che presto sono partite con una carica, sono seguiti inseguimenti, fermi e un gruppo numeroso di persone chiuse in un garage.

Guerriglia anarchica a Trastevere Alfredo Cospito in sciopero della fame

Alfredo Cospito, è da oltre 100 giorni in sciopero della fame per protestare contro il 41 bis cui è sottoposto a Sassari. Ha perso 40 chili e nei giorni scorsi e caduto nella doccia fratturandosi il setto nasale.

In seguito all’aggravarsi delle sue condizioni di salute, il Garante nazionale delle persone private della libertà, Mauro Palma, ne ha chiesto il trasferimento con urgenza.

Il 7 marzo è attesa la discussione in Cassazione sul ricorso del legale di Cospito contro il 41 bis.

Il 30 gennaio il ministro della Giustizia Carlo Nordio risponderà in commissione Giustizia della Camera a un’interrogazione sul caso. Primo anarchico al 41 bis, è detenuto da oltre 10 anni per la gambizzazione dell’allora ad di Ansaldo Nucleare, Roberto Adinolfi, ed è in sciopero della fame da tre mesi.

Esponente della Federazione anarchica informale, è anche accusato di strage per due ordigni esplosi nei pressi della scuola allievi carabinieri di Fossano (Cuneo) nel 2006, che non provocarono feriti.

Restate aggiornati sui nostri canali social 

Le altre news

Cena spettacolo estate 2024 Ristorante Bracciano

Infoline e Prevendite 06 99803202 Menù Cena spettacolo estate 2024 Ristorante Bracciano Menù fisso Antipasto Bruschetta casereccia di mare con crema di melanzane arrosto,...

EVENTO KURSAAL OSTIA DOMENICA 19 MAGGIO

EVENTO KURSAAL OSTIA DOMENICA 19 MAGGIO Infoline e Prevendite 339 4642099 – 327 3103225 Prezzi: Entrata omaggio entro le ore 18:30 in...

FIAM – Federazione Italiana Arti Marziali

La FIAM – Federazione Italiana Arti Marziali è composta da persone che amano le arti marziali a 360 gradi: la loro pratica, l’ambiente che si respira nei dojo, lo spirito di condivisione e i valori che esse trasmettono. La Federazione accoglie persone di ogni età e...