Banner Sito Web

Metaverso

da | Dic 2, 2021 | News, Servizi

0
0

Se non sei un eremita che vive isolato dal mondo sicuramente avrai sentito parlare del Metaverso, uno degli argomenti più hot degli ultimi giorni. La descrizione che ci hanno dato le aziende, Facebook per prima, ci fanno pensare a un mondo parallelo e fantascientifico. Ma che cos’è davvero questa novità? Come cambierà le nostre vite? È una miniera d’oro o soltanto una moda passeggera? Quali sono i rischi che comporta? Scopriamolo insieme!

Che cos’è il Metaverso?

L’introduzione di questo termine è dovuta al CEO di Facebook Mark Zuckerberg, che lo scorso 28 ottobre ha annunciato la nascita di MetaAltro non è che una nuova e migliorata versione dell’azienda madre di FB, che sta lanciando un social completamente interattivo. Grazie all’introduzione di tecnologie recenti (anche se non del tutto applicate finora) si potrà vivere un’esperienza immersiva al cento per cento. Si sfrutteranno dispositivi come i visori per la realtà virtuale (VR) e gli occhiali per la realtà aumentata (AR) e articoli simili.

“La qualità distintiva del Metaverso sarà una sensazione di presenza, come se fossi proprio lì” ha dichiarato Zuckerberg a proposito della novità. Meta infatti sarà un social network 2.0, molto diverso da come siamo soliti concepire queste piattaforme. Ogni utente avrà un proprio avatar, che si muoverà in un universo parallelo. Qui potrà incontrare altri avatar, intrecciare rapporti con persone da ogni parte del mondo. La persona che comanda l’avatar sarà in grado di “teletrasportarsi” in questo mondo, come se fosse un ologramma. La prospettiva sembra allettante, di sicuro molto diversa dalla realtà a cui siamo abituati.

Critiche e ironia

Nonostante i tanti consensi, questa novità ha ricevuto anche diverse critiche. Alcuni giudicano Mark un visionario, e altri un ingenuo. Secondo diversi utenti e personalità di spicco del mondo dello spettacolo, l’idea di Meta e quindi di un metaverso è artificiosa, ai limiti dell’utopia. Alcuni hanno sottolineato come questa sia stata una manovra disperata per cancellare (o quantomeno far passare in secondo piano) i rumors e le critiche che hanno coinvolto Facebook.

L’azienda è stata al centro dell’attenzione per via di uno scandalo legato a un suo dipendente, di recente. Inoltre per via di un malfunzionamento ha perso diversi miliardi, e quotazioni in borsa. Per tali ragioni molti vedono in Meta un disperato tentativo di rivalsa della società, che probabilmente però è destinato al fallimento.

Icelandverse

Dopo la presentazione di Meta il CEO di Facebook ha subito diverse critiche, anche in maniera ironica. Sono impazzati meme di ogni genere sui social! Anche alcune aziende hanno detto la loro, andando contro a quanto detto da Zuckerberg. La più recente è stata proprio di VisitIceland, che ha creato una pubblicità dal nome “Icelandverse”. Questo sito ufficiale del turismo islandese ha fatto una parodia del Meta, caricaturando la figura di Zuckerberg.

Lo scopo è quello di pubblicizzare l’isola, mostrando quanto sia ben più importante la realtà vera che quella virtuale. Una pubblicità talmente riuscita da diventare virale nel giro di poco tempo: tutti l’hanno vista, persino Zuckerberg stesso!

Le aziende che stanno puntando al Metaverso

Metaverso Che Cos'È

Nonostante le mille critiche, Zuckerberg ha lanciato il trend del metaverso. Oggi infatti moltissime aziende si stanno spostando verso direzione. Tra queste troviamo i big come Disney, Bumble, Tencent, Warner Music Group e persino Nike. Il noto brand di fama internazionale sta progettando di vestire gli avatar del metaverso. Studia quindi un nuovo mercato, del tutto digitale, dove poter vendere i prodotti must del marchio. Saranno disponibili quindi capi di abbigliamento, sneakers, accessori, tutti firmati da Nike.

La Cina ci mette in guardia

L’universo che ci prospetta con il metaverso ci appare molto allettante. Tuttavia ci sono anche dei rischi legati a questo, e delle possibili conseguenze negative. Sono proprio i media statali cinesi a lanciare l’allarme, esprimendo le loro preoccupazioni a riguardo. I dubbi riguardano i tempi di permanenza in un mondo virtuale, e un conseguente distaccamento dalla realtà, specie tra i giovanissimi. Ma non solo: si teme che gli utenti possano sperimentare emozioni negative, specie se si vive un’esperienza di visione dei media immersiva. Le notizie diventano così un campo di battaglia, e l’effetto di tali visioni viene amplificato.

E tu, cosa ne pensi?

Ajax Loader - Roma Comunica Portale Della Comunicazione Online Di Roma

Pet Camper Tour

La seconda edizione del Pet Camper Tour sta tornando: dal 1 al 17 luglio infatti, in una serie di tappe, esperti, volontari e testimonial saranno pronti a dispensare consigli e raccomandazioni rispetto al comportamento corretto da adottare mentre si è alla guida. Pet...

Saldi estivi 2022

Sabato 2 luglio iniziano ufficialmente i saldi estivi 2022. Una data attesa da molti in quanto si potrà finalmente approfittare degli sconti e cercare qualcosa che possa impreziosire il nostro guardaroba. Quando iniziano i saldi estivi 2022 Il 15 giugno la giunta ha...

RDS Summer Festival

L’RDS Summer Festival arriva nelle più belle location italiane per illuminare l'estate degli italiani con tanta buona musica e divertimento. RDS Summer Festival: l'evento Sta per partire l'RDS Summer Festival 2022, il format itinerante che animerà sei città italiane...