Banner Sito Web

Sanremo 2023 Blanco panico sul palco

da | Feb 8, 2023 | Gossip, News

Sanremo 2023 Blanco panico sul palco: La prima serata del Festival di Sanremo 2023 si è finalmente svolta il 7 febbraio 2023, segnando l’inizio della “quarta era Amadeus”.

Tra momenti emozionanti e caos, Blanco ha stupito il pubblico durante la sua esibizione di “L’isola delle rose”.

Il cantante ha iniziato a calciare la scenografia, distruggendo tutto ciò che gli si parava davanti, compresi i fiori sul palco.

Dopo l’esibizione, Blanco ha affermato che la sua reazione è stata causata da problemi audio.

Il presentatore Amadeus è entrato in scena per riprendere Blanco, mentre il pubblico dell’Ariston ha pesantemente criticato il cantante con fischi e richieste di scuse.

Anche sui social, Blanco è stato preso di mira per la sua performance. Nonostante l’invito di Amadeus a tornare sul palco per un’altra esibizione, Blanco non è tornato.

blanco sanremo scivola 1135x768 1 | Roma Comunica Portale della comunicazione online di Roma

RIVEDI IL VIDEO

Sanremo 2023 Blanco panico sul palco cosa è successo

“Non mi sentivo in cuffia, non sentivo la voce”, ha detto Blanco al termine della sua esecuzione sul palco dell’Ariston interrotta per problemi tecnici.

L’artista ha quindi cominciato a distruggere gli arredi del palco, le composizioni dei fiori, tra i boati del pubblico che non hanno gradito affatto il gesto.

Al termine Amadeus è entrato e ha chiesto spiegazioni al cantante, vincitore insieme a Mahmood lo scorso anno “La musica è la musica, volevo comunque divertirmi”, ha aggiunto Blanco, tra i buu del pubblico.

Anche Gianni Morandi ha preso la scopa per pulire il palco. E Amadeus, che non ha perso la calma, ha aggiunto: “Non era dai tempi di Bugo e Morgan che non succedeva una cosa del genere…”.

amadeus blanco | Roma Comunica Portale della comunicazione online di Roma

 

Sanremo 2023 Blanco panico sul palco reazioni

Dopo la sfuriata di Blanco tutti chiedono le scuse, Amadeus: “Era previsto solo che si rotolasse tra le rose” .

Il virologo Bassetti: “Fategli un test tossicologico”

Sul web primo a commentare è Frankie hi-nrg mc: «Capita di non avere la voce in cuffia, su una base piena di voci che cantano al tuo posto, facendo una marchetta promozionale, dopo aver vinto la precedente edizione di un festival, capita… ma minchia, gestiscila», scrive il cantante.

Che poi in un altro post su Twitter aggiunge: «Vorrei chiarire: la gag di spaccare i fiori (organizzatissima) la trovo la cosa bella della performance.

Il problema tecnico dell’audio in cuffia va gestito diversamente, magari provando a cantare. Per rispetto del pubblico».

Blanco poteva continuare sì, anche se non sentiva la sua voce. Oppure poteva fermarsi e ricominciare. Perché i guai tecnici succedono, ma ciò che conta è saperli gestire e lui non ci è riuscito. «Ho visto quello che è successo, sicuramente è stata una cosa sbagliata. Sono amico di Riccardo, non è solito fare queste cose e spero che abbia la possibilità di chiedere scusa e rimediare. Siamo ragazzi e a volte facciamo degli errori, non è stata una cosa bella», dice Leo Gassmann durante una conferenza stampa.

Sconcertati i Cugini di Campagna, i primi a esibirsi subito dopo la scenata del cantante. Per la band le scuse sono d’obbligo: «Una figuraccia e l’inesperienza dei 19 anni non c’entra».

Valerio Scanu, invece, commenta: «Se gli in-ear non funzionano, li togli e continui a cantare… se non sei abituato a cantare dal vivo e magari il successo ti ha dato alla testa allora potrebbe succedere di trovarti a spaccare una scenografia mancando di rispetto a tutti. Vergogna».

Fiorello scherza su Blanco: “Anche mia madre quando non sente spacca tutto”

Sanremo 2023 Blanco panico sul palco reazioni della città

Leonardo Pieraccioni che in un video chiede: «Blanco! Ti volevo chiedere se vieni a potarmi la siepe. Si è fatto male il giardiniere, vieni a potarla anche con le mani».

Gianni Morandi pubblica una foto di lui che fa pulizia con la scopa: «Cosa mi tocca fare».

C’è, però, chi di scherzare non ha voglia. Il sindaco di Sanremo, Alberto Biancheri, vuole un chiarimento: «Colpito il simbolo della città. Succede di fare una cazzata, basta chiedere scusa». Il presidente della Regione, Giovanni Toti, rincara la dose: «Nessuno tocchi i fiori di Sanremo».

E come se non bastasse, il Codacons denuncia il cantante per danneggiamento.

Cosa pensate di quanto accaduto?

Restate aggiornati sui nostri canali social 

Le altre news

 

Cena spettacolo estate 2024 Ristorante Bracciano

Infoline e Prevendite 06 99803202 Menù Cena spettacolo estate 2024 Ristorante Bracciano Menù fisso Antipasto Bruschetta casereccia di mare con crema di melanzane arrosto,...

EVENTO KURSAAL OSTIA DOMENICA 19 MAGGIO

EVENTO KURSAAL OSTIA DOMENICA 19 MAGGIO Infoline e Prevendite 339 4642099 – 327 3103225 Prezzi: Entrata omaggio entro le ore 18:30 in...

FIAM – Federazione Italiana Arti Marziali

La FIAM – Federazione Italiana Arti Marziali è composta da persone che amano le arti marziali a 360 gradi: la loro pratica, l’ambiente che si respira nei dojo, lo spirito di condivisione e i valori che esse trasmettono. La Federazione accoglie persone di ogni età e...