Banner Sito Web

Sanremo 2023, chi sono i big in gara

da | Dic 5, 2022 | News

Amadeus ha annunciato i big in gara a Sanremo 2023.

Durante l’edizione delle 13:30 del TG1 del 4 dicembre, il direttore artistico del festival della canzone italiana ha comunicato chi saranno i cantanti che quest’anno saliranno sul palco dell’Ariston.

Quest’anno ci saranno 22 big in gara e 6 giovani, questi sono i primi sei classificati di Sanremo Giovani, che verranno decretati il prossimo 16 dicembre.

Sanremo 2023 – i nomi dei big in gara

Quest’anno la competizione canora più famosa d’Italia si svolgerà dal 7 all’11 febbraio.

Già qualche giorno da aveva fatto notizia l’annuncio dei conduttori. Oltre all’ormai consolidato direttore artistico Amadeus, ci saranno Gianni Morandi e la regina di Instagram Chiara Ferragni.

Ieri, durante il TG1 sono stati annunciati i nomi dei cantanti.

Sanremo 2023

Saltano subito all’occhio dei nomi nella lista.

Ultimo (che è stato messo ultimo anche nella lista, coincidenze?) torna sul palco dell’Ariston dopo il memorabile show in conferenza stampa dopo la finale di Sanremo19. Chissà se la Sala Stampa ha la memoria corta o se verrà penalizzato da quelli che hanno solo questa settimana per sentirsi importanti (semicit.).

I Cugini di Campagna è il gruppo riesumato quest’anno dai poteri forti (Amadeus n.d.r.). Aspettiamo solo che si vendichino dei Maneskin, che nell’edizione del 2020 hanno rubato loro tutti gli outfit. Si spera solo che non scelgano proprio i reggicalze, siamo sempre in fascia protetta.

Rosa Chemical perché un altro anno con Achille Lauro non se poteva proprio fa’.

Colapesce Dimartino sono stati una scoperta inaspettata, musica leggerissima era il tormentone di cui non sapevamo di avere bisogno. Se la scorsa volta si trattava di un duo ignoto, ora le aspettative sono alte.

I social stanno già impazzendo anche per Paola & Chiara, che hanno fatto pure un TikTok per l’annuncio della loro partecipazione a Sanremo 2023. In mezzo a più di qualche nome che ci fa pensare “che lagna”, le sorelle milanesi ci faranno risvegliare dal torpore alle 2 di notte quando leggeremo la scritta “Fine prima parte”.

Lazza e Ariete, entrambi esordienti al festival, hanno già un bel seguito. Saranno la rivelazione di quest’anno? O arriveranno ultimi?

Certo, dopo Tananai, anche arrivare ultimi avrà tutto un altro significato, sarà difficile prenderla con la stessa leggerezza e simpatia. Ci aspettiamo grandi cose anche dal re delle stecche.

Sanremo 2023

Purtroppo dobbiamo dircelo, Sanremo 2023 ha una bella quota lagna, altro che quote rosa.

Questo non significa che una bella canzone, fatta a mestiere, non possa farci ricredere.

Infatti, Marco Mengoni è già dato tra i favoriti, stessa cosa Giorgia. Quando ci sono cantanti con voci pazzesche, la differenza la fa sempre la canzone.

Abbiamo visto nelle ultime edizioni che osare può essere la carta vincente, speriamo fortissimo che queste voci incredibili non portino il classico pezzo sanremese.

Madame e Coma_Cose sono stati una bella rivelazione nelle edizioni passate. Loro sono certamente un buon esempio di artisti che osano senza strafare, sono piaciuti parecchio gli scorsi anni.

Gianluca Grignani non ha assolutamente bisogno di presentazioni. Il pezzo giusto lo può portare molto in alto nella classifica, vediamo vediamo…

Non ci interessa che gli Articolo 31 vincano Sanremo 2023, è sufficiente vederli di nuovo cantare insieme. Come colpire dritto nel cuore di noi nostalgici.

Ultima menzione per Mara Sattei. Voce pazzesca e personalità da vendere. Non ci deludere.

Anna Oxa è alla sua quindicesima partecipazione al festival, che ha vinto per ben due volte nel 1989 e 1999.

Per tutti gli altri un po’ non abbiamo niente da dire, un po’ non ci interessa.

Si preannuncia molto interessante questo Sanremo 2023.

Sanremo 2023

 

Il 17 dicembre esce il regolamento del FantaSanremo comunque, stay tuned.

 

Qui trovate tutte le novità nella sezione News. Resta aggiornato su Sanremo 2023 e tanto altro.

Seguiteci e non perdete i nostri canali social.

Ajax Loader | Roma Comunica Portale Della Comunicazione Online Di Roma

3 anni fa moriva Kobe Bryant

3 anni fa moriva Kobe Bryant. Il 26 gennaio 2020 ci lasciava il grande atleta Kobe Bryant: perse la vita in un incidente in elicottero insieme ad altri 8 passeggeri, tra cui la figlia Gianna Maria, di soli 13 anni. 3 anni fa moriva Kobe Bryant, l'incidente Pochi...

Trump torna su Facebook e Instagram

Trump torna su Facebook e Instagram: Meta ha deciso di ripristinare gli account social dell'ex presidente degli Stati Uniti dopo più di due anni. Trump torna su Facebook e Instagram, la decisione di Meta Sono passati circa due anni dalla sospensione degli account Meta...

Netflix arrivano le password a pagamento

Netflix arrivano le password a pagamento: la famosa piattaforma di streaming ha annunciato che cambieranno le regole per quanto riguarda la condivisione delle password a pagamento. Presentando il fortunato ricavo dell'ultimo trimestre del 2022, Netflix ha anche...