Banner Sito Web

Sciopero Nazionale 2 Dicembre 2022

da | Dic 1, 2022 | News

Sciopero Nazionale 2 Dicembre 2022

Il 2 dicembre 2022 si terrà uno sciopero nazionale in Italia. Lo sciopero è organizzato dai sindacati e ha come obiettivo quello di fornire maggiori tutele a lavoratori e cittadini ed incrementare l’efficienza dei servizi pubblici.

Lo sciopero riguarderà tutte le categorie, dagli impiegati agli operai, fino a volontari, studenti universitari e pensionati.

Saranno coinvolti anche anche i servizi essenziali, come la sanità, i trasporti pubblici.

Uno sciopero nazionale è un’azione legata al lavoro che implica la sospensione temporanea della forza lavoro di un intero paese in risposta ai termini contrattuali o alla politica del governo.

Lo scopo principale di questa azione è dimostrare il potere e l’influenza collettiva degli operatori, così da permettere alle richieste provenienti dal settore lavorativo di non essere ignorate.

Di solito si manifestano con forme diverse come manifestazioni pacifiche, rifiuto di servizio civile, mezzi silent treatment o boicottaggio economico.

Lo sciopero può rappresentare diversi motivi legati al diritto delle persone nell’occupazione – salari più equitativi; miglioramento delle condizioni di lavoro ; unione sul posto di lavoro.

Sciopero Nazionale 2 Dicembre 2022 motivazioni

Sarà un venerdì nero per tutti gli italiani, da Nord a Sud.

Saranno infatti tanti i lavoratori, di ogni settore (da quello aereo a quello della sanità) ad incrociare le braccia: il 2 dicembre, è stato indetto uno sciopero nazionale. E di tutti i settori pubblici e privati, a cui hanno aderito varie sigle sindacali.

La sigla sindacale Cobas, ha asserito :”venerdì tutte le organizzazioni del sindacalismo di base italiane hanno proclamato lo sciopero generale intercategoriale nazionale. E sono interessati tutti i settori pubblici  privati, dalla sanità alla scuola, dalle fabbriche ai trasporti. I lavoratori incroceranno le braccia e faranno sentire le loro ragioni. Loro, infatti, sciopereranno per:

  • Rinnovo dei contratti e aumento dei salari con adeguamento automatico al costo della vita e con recupero dell’inflazione reale.
  • Introduzione per legge del salario minimo di 12 euro l’ora.
  • Cancellazione degli aumenti delle tariffe dei servizi ed energia, congelamento e calmiere dei prezzi dei beni primari e dei combustibili, incameramento degli extra-ricavi maturati dalle imprese petrolifere, di gas e carburanti.
  • Riduzione dell’orario di lavoro a parità di salario.
  • Blocco delle spese militari e dell’invio di armi in Ucraina, nonché investimenti economici per la scuola, per la sanità pubblica, per i trasporti, per il salario garantito a disoccupati e sottoccupati.
  • Rilancio di un nuovo piano strutturale di edilizia residenziale pubblica che preveda anche il riuso del patrimonio pubblico attualmente in disuso, a beneficio dei settori popolari e dei lavoratori.
  • Fermare le stragi di lavoratori, introdurre il reato di omicidio sul lavoro.
  • Fermare la controriforma della scuola e cancellare l’alternanza scuola-lavoro e gli stage gestiti dai centri di formazione professionale pubblici e privati.
  • Difesa del diritto di sciopero.
  • Riconoscimento a tutte le OO.SS. di base dei diritti minimi e dell’agibilità sindacale in tutti i luoghi di lavoro.
  • Introdurre una nuova politica energetica che utilizzi le fonti rinnovabili, senza ricorrere a nucleare e rigassificatori.
  • L’aumento delle risorse a favore dell’autodeterminazione, la tutela della salute delle donne e per combattere discriminazioni, oppressione nel lavoro, nella famiglia e nella società.

Sciopero Nazionale 2 Dicembre 2022 Treni a rischio

Tra i tanti settori a rischio anche quello dei trasporti. E in tutte le città italiane. L’agitazione, come si legge sul portale del ministero, avrà delle durate diverse: i lavoratori del comparto aereoportuale e ferroviario potrebbero fermarsi per 24 ore, dalle 21 di giovedì 1 dicembre alle 21 di venerdì 2 dicembre.

Per il trasporto pubblico locale, invece, tutto varierà e cambierà da città in città. Ma i disagi non mancheranno.

Per quanto riguarda i treni, in particolar modo Trenitalia, alcuni mezzi sono garantiti, a prescindere dallo sciopero.

Che dovrebbe durare dalle 9 alle 17. Per il trasporto regionale, infatti, sono stati istituiti i servizi essenziali nelle fasce orarie di maggiore frequentazione (dalle ore 06.00 alle ore 09.00 e dalle ore 18.00 alle ore 21.00 dei giorni feriali).

Sciopero Nazionale 2 Dicembre 2022

Sciopero Nazionale 2 dicembre 2022 anche in Ama

In occasione dello sciopero generale del 2 dicembre potranno verificarsi disservizi anche nella raccolta dei rifiuti e nella pulizia della città sebbene, così comunica Ama, la mobilitazione sia stata indetta “da organizzazioni sindacali non rappresentative”.

L’azienda municipalizzata prevede dunque un’incidenza limitata sull’erogazione complessiva dei servizi di igiene urbana.

Servizi minimi comunque garantiti: pronto intervento a ciclo continuo, la pulizia mercati, la raccolta rifiuti prodotti da case di cura, ospedali, caserme. Anche per il comparto funerario predisposti i servizi minimi essenziali.

Possibili disagi anche per quanto riguarda la sanità.

Lo sciopero potrebbe portare all’astensione dal lavoro operatori sanitari, personale amministrativo e tecnico.

“Rinnovo immediato del contratto, stipendi adeguati all’inflazione reale, miglioramento delle condizioni di lavoro, investimenti, assunzioni. Senza tutto questo la sanità pubblica muore e con essa il diritto alla salute” – spiega una delle motivazioni dello sciopero del 2 dicembre l’Usb.

Sciopero Nazionale 2 Dicembre 2022 I voli Vueling restano a terra

In più Filt Cgil e Uiltrasporti hanno proclamato un nuovo sciopero dei lavoratori di Vueling: braccia incrociate per 24 ore, voli che resteranno a terra, saranno infatti garantiti solo i servizi minimi previsti dalla normativa in vigore.

Sciopero Nazionale 2 Dicembre 2022 La manifestazione dei sindacati a Roma

Allo sciopero generale del 2 dicembre, che vedrà presidi in tutta Italia, seguirà la manifestazione nazionale che si terrà a Roma sabato 3 dicembre, ore 14.00 a piazza della Repubblica. “L’occasione giusta per le lavoratrici e i lavoratori per trasformare la delusione e la frustrazione in rabbia e aderire convintamente a queste due giornate di lotta e mobilitazione”.

Sciopero Nazione 2 dicembre 2022 Trasporto pubblico a rischio a Roma : Sigle e orari

Le sigle che hanno aderito alla mobilitazione nazionale di 24 ore sono Sgc, Al-Cobas, Lmo, Soa, Adl Varese, Cib-Unicobas, Cobas sardegna, Conf. Cobas, Cub, Sgb, Si-Cobas, Usb, Usi-Cit e USI (Unione Sindacale Italiana).

Lo sciopero riguarderà non solo i trasporti pubblici e privati, ma anche altri servizi essenziali.

Coinvolti infatti anche i lavoratori autostradali che incroceranno le braccia dalle 22 del 1° dicembre fino alle 22 del giorno successivo, mentre quelli delle ferrovie dalle 21 del 1° dicembre alle 21 del 2 dicembre.

Il trasporto pubblico locale sciopererà per 24 ore il 2 dicembre con modalità che vengono decise città per città e che per Roma comporteranno possibili disservizi tra le 8.30 e le 17 e poi dalle 20 a fine servizio.

Possibili disservizi anche per gli utenti delle aziende sanitarie locali e per le famiglie che hanno figli che frequentano le scuole, con possibili scioperi da parte di insegnanti, personale amministrativo e ATA.

Resta aggiornato sui nostri canali social 

Le altre news

Ristorante All You Can Eat di Cucina Romana: Scopri la Tradizione a Prezzo Fisso

Ristorante All You Can Eat di Cucina Romana Benvenuti nel Ristorante All You Can Eat di Cucina Romana! Se sei un amante della buona tavola e desideri esplorare i sapori autentici della cucina romana senza preoccuparti del conto, il ristorante all you can eat è la...

La Fine della Storia tra Sergio Maria Dottavi e Greta Rossetti

La Rottura tra Sergio Maria Dottavi e Greta Rossetti: Un Amore Finito La notizia della fine della storia tra Sergio Maria Dottavi e Greta Rossetti ha sorpreso molti fan e appassionati del mondo dello spettacolo. La coppia, che era considerata una delle più affiatate...

Noleggio con Conducente: Il Servizio di Eccellenza di First Horizon

Introduzione al Servizio di NCC: La Scelta Migliore per i Tuoi Spostamenti Benvenuti nel noleggio con conducente su First Horizon, la tua soluzione ideale per il NCC (Noleggio con Conducente). Se stai cercando un servizio di trasporto professionale, affidabile e...