Banner Sito Web

Zerocalcare Netflix: la serie di cui parlano tutti

da | Nov 22, 2021 | Eventi, News

0
0

Zerocalcare Netflix: il connubio perfetto? “Strappare lungo i bordi” è la serie di cui tutti parlano in questi giorni, e a ragione. La serie è divertente, ma al tempo stesso ha spessore. Per questo, e per molte altre ragioni di cui parleremo più avanti, dovresti guardare la serie di Zerocalcare.

Zerocalcare Netflix: trailer e trama della serie “Strappare lungo i bordi”

La serie “Strappare lungo i bordi”, firmata Zerocalcare, è approdata su Neflix lo scorso 17 novembre. È composta da 6 episodi, di 15 minuti circa ciascuno, ed è stata presentata in anteprima alla Festa del Cinema di Roma.

I protagonisti di questa serie animata sono quelli inventati da Zerocalcare. Tra questi non può mancare l’armadillo, a cui Valerio Mastandrea ha prestato la voce. Le immagini del trailer sono accompagnate dalla title track del cantautore romano Giancane, che collabora con Zerocalcare dal 2018.

Zerocalcare compie un viaggio in treno con i suoi amici di sempre, Sarah e Secco. La serie è incentrata su una serie di flashback e aneddoti, momenti presi dall’infanzia dell’autore ai giorni nostri. I ricordi e le riflessioni del personaggio principale sono narrati con la voce dell’autore, che doppia anche tutti i personaggi (a esclusione di Armadillo). Ogni capitolo della storia è come un tassello, che va a comporre un mondo fatto di certezze e amicizie secolari. Solo nel finale ogni pezzo del puzzle torna al suo posto, componendo un mosaico che stupirà lo spettatore – ma anche il protagonista stesso.

Una colonna sonora d’eccezione

Tutte le canzoni della colonna sonora di “Strappare lungo i bordi” sono state scelte da Zerocalcare. L’autore ha ammesso di aver scelto delle canzoni un po’ “da boomer, ma sono canzoni che mi hanno accompagnato per tutta la vita”. Alcune scene sono state interamente costruite attorno ai brani scelti, in modo tale da dar vita a una narrazione fluida – nella quale non si può scindere tra musica e immagini. Il risultato è proprio quello sperato da Zerocalcare Netflix. 

Nella serie si trovano brani originali, come anche pezzi che hanno segnato un’epoca – e la vita dell’autore. Troviamo per esempio cantanti come Billy Idol, Tiziano Ferro e Ron. La scelta di una musica “da adulti”, non proprio attuale, è anche studiata: il fumettista infatti non voleva rivolgersi a un pubblico di soli ragazzini, ma aveva necessità di arrivare anche a una platea adulta e coetanea.

Zerocalcare Netflix, perché guardare la serie?

Zerocalcare Netflix

Zerocalcare Netflix: un connubio che vince su tutta la linea. E se ancora non sei convinto di guardare la serie, ti do qualche buona ragione per farlo.

Prima di tutto, è firmata Zerocalcare. Il fumettista è un vero e proprio precursore in tutto, e in questo non è stato da meno. Infatti è il primo disegnatore italiano che ha realizzato una serie creata appositamente per una piattaforma di streaming (importante come Netflix poi). Lo stile dell’autore è sempre simile, in quanto il fumettista è coerente e fedele a se stesso. Personaggi, stile narrativo, così come i contenuti: tutto quanto è in completo stile Zerocalcare Netflix. Il passaggio dalla carta al piccolo schermo quindi non ha trasformato quella che è l’identità di Michele Rech, in arte Zerocalcare.

Contenuti scomodi e linguaggio appropriato

La serie è politically uncorrect, ma mai volgare. L’autore non si piega a favoritismi, e non vuole strizzare l’occhio al pubblico o rientrare nelle sue grazie facendo leva su tematiche bollenti, o frasi stucchevoli. Anzi! Nonostante questo nella serie non c’è mai un linguaggio inappropriato. Negli episodi i personaggi dicono centinaia di parolacce, ma mai in maniera volgare o fine a se stessa. La formula non è quella dei cinepanettoni, in cui le parolacce vengono pronunciate per strappare una risata. Il tutto è calibrato e ponderato, grazie all’intelligenza e alla sensibilità di Zerocalcare.  Anche se la serie vuole essere provocatoria e politicamente scorretta, non risulta mai volgare.

Temi centrali per un’intera generazione

In “Strappare lungo i bordi” l’autore affronta tematiche familiari per un’intera generazione, quella di chi è nato negli anni Ottanta. I concetti alla base della serie quindi sono parte della quotidianità di chi è cresciuto in quegli anni: l’incertezza per un lavoro che non si trova, i sogni di una vita che non si riesce a inseguire o realizzare, ma anche tematiche legate all’emotività e alla psicologia. L’impossibilità di comunicare bene con gli altri, o a stabilire dei rapporti interpersonali veri e autentici, per esempio. Sono tutte cose che, chi è nato in un’epoca come gli 80s, conosce bene.

L’amicizia svolge un ruolo chiave nel percorso narrativo di Zerocalcare. Ma come al solito questo tema non viene affrontato in maniera stucchevole, o con frasi Zerocalcare Netflix è circondato dai suoi amici di sempre, senza frasi melense o concetti triti e ritriti. L’amicizia sembra quasi un concetto naturale, per chi è cresciuto insieme e ha condiviso gioie e dolori.

Risate e riflessioni

Nonostante la serie sia molto divertente, ci regala diversi spunti su cui riflettere. La narrazione è profonda e coinvolge lo spettatore, ma sfocia in un’amarezza quasi indispensabile. Gli episodi ci strappano delle risate grazie a una ironia intelligente, ma al tempo stesso sollevano questioni sulle quali è giusto soffermarsi a riflettere. Il pezzo clou è proprio l’ultimo episodio: amaro e di spessore, ci darà molto su cui pensare.

Ajax Loader - Roma Comunica Portale Della Comunicazione Online Di Roma

Saldi estivi 2022

Sabato 2 luglio iniziano ufficialmente i saldi estivi 2022. Una data attesa da molti in quanto si potrà finalmente approfittare degli sconti e cercare qualcosa che possa impreziosire il nostro guardaroba. Quando iniziano i saldi estivi 2022 Il 15 giugno la giunta ha...

RDS Summer Festival

L’RDS Summer Festival arriva nelle più belle location italiane per illuminare l'estate degli italiani con tanta buona musica e divertimento. RDS Summer Festival: l'evento Sta per partire l'RDS Summer Festival 2022, il format itinerante che animerà sei città italiane...

Finale Isola dei Famosi

Questa sera ci sarà la finale Isola dei Famosi. La sedicesima edizione si concluderà infatti questa sera dopo mesi di programmazione e di colpi di scena. Finale Isola dei Famosi: la serata La finale del famoso reality trova la sua fine questa sera, lunedì 27 giugno...